Natanti e Documenti Necessari

Normalmente le autorità possono, in qualsiasi momento, controllare tanto le imbarcazioni quanto la regolarità della documentazione da queste richiesta. Tali controlli servono principalmente per garantire la sicurezza delle persone. Ecco come regolarizzare la propria situazione.

Se avete deciso di vendere un qualsiasi mezzo di locomozione via mare dovete innanzitutto verificare che il veicolo sia in possesso di precise caratteristiche di sicurezza regolamentate per legge. La regolarità in tal senso si esprime attraverso la “marcatura CE”. Quest’ultima va esposta visibilmente sul mezzo.

Sappiate poi che in relazione alla lunghezza del mezzo è necessario che questo sia targato. La targa dovrà riportare la marcatura CE ed i dati tecnici circa la costruzione e la regolarità della navigazione (paese di produzione, codice del produttore e suo nome, numero di serie, anno di costruzione, omologazione, appartenenza alla categoria A, B,C o D).

A bordo dovrete inoltre tenere della documentazione. Se siete in possesso di un natante a motore ad un eventuale controllo dovrete potere esibire: polizza assicurativa obbligatoria (danni a terzi); certificato d’uso del motore su cui vengono specificate le caratteristiche tecniche dello stesso; patente nautica; certificato Rtf in caso di apparecchiatura Vhf.

I natanti a marchio CE non sono più soggetti all’obbligo di mantenere a bordo il “manuale del proprietario”. Se vi spingete oltre le 12 miglia dalla costa dovete anche avere qualcosa che attesti l’idoneità vostra e del mezzo a navigare in simili condizioni. I natanti a remi o a vela invece richiedono soltanto la documentazione delle persone a bordo.

Sappiate che se il vostro natante non ha marcatura CE può comunque navigare da 0 a 6 miglia dalla costa, entro 12 miglia se permesso (in tal caso a bordo si terrà la copia di eventuali documenti che attestino questa possibilità). I veicoli quali pedalò, jole, acqua scooter, moto d´acqua e simili o quelli aventi una superficie velica massima di 4 metri, possono navigare al massimo entro 1 miglio dalla costa.

Lascia un commento