Come Prepararsi per il Colloquio

Se avete raggiunto la fase del colloquio significa che il vostro curriculum e la vostra lettera di presentazione hanno suscitato nel selezionatore dell’azienda curiosità, interesse e, quindi, voglia di approfondire le vostre competenze, nonché il vostro livello di preparazione.

Per molti l’incontro con il selezionatore, tanto atteso e sperato, costituisce fonte di ansia e di stress. Una delle preoccupazioni che causa il fatidico batticuore è che venga posta una domanda alla quale non si è in grado di dare la risposta attesa dall’interlocutore; la tensione in questi casi è del tutto naturale, ma di certo non agevola nel dare il meglio, è da tenere presente che tale occasione è una sola pertanto è necessario essere ed andare sereni, del resto la prima impressione è quella che conta. Ciò che importante fare è prepararsi in modo adeguato prima di andare al colloquio: informarsi sull’azienda e sull’attività che svolge; allenarsi a rispondere a domande attinenti al proprio curriculum, alla propria personalità, al proprio carattere e, soprattutto, ai propri punti di forza e di debolezza.

Ma quali sono gli errori da evitare? Come comportarsi? Ecco alcuni consigli

Cosa evitare
vestire in modo disordinato o troppo elegante, per dettagli su come vestire è possibile fare riferimento a questo blog sul colloquio su cui è presente una guida completa in questa pagina.
gesticolare in modo eccessivo
essere ripetitivi
mostrarvi furbi o scorretti
mostrarvi troppo sicuri o nervosi
chiedere subito l’esito del colloquio
guardare l’orologio, sbadigliare o stare stravaccati sulla sedia

Come comportarsi
è bene arrivare qualche minuto in anticipo
la stretta di mano non deve essere troppo stretta o troppo debole
prepararsi a commentare il proprio curriculum
ricordare il nome del selezionatore
sapere ascoltare
controllare i movimenti del proprio corpo
parlare degli aspetti economici solo dopo che il selezionatore fa una proposta retributiva

Seguendo queste indicazioni è possibile fare buona impressione.

Lascia un commento