Come Investire con il Momentum

In un grafico dell’andamento storico del Momentum o del ROC, si possono individuare dei valori estremi a livello
dei quali il valore in esame ha arrestato o invertito la tendenza. Questi livelli possono essere come considerati
degli ostacoli al proseguimento della tendenza in atto, segnalando in pratica una situazione di ipercomprato o di
ipervenduto. Chi crede in tali segni, nel primo caso vende e nel secondo compra

Un altro segnale è dato dagli incroci tra l’andamento dell’indicatore e la linea mediana dello zero: l’incrocio dal
basso verso l’alto della linea mediana fornirebbe un segnale di acquisto, l’incrocio dall’alto verso il basso della
linea mediana fornirebbe invece un segnale di vendita.

Altri, infine, per ridurre l’erraticità del segnale del Momentum o del ROC, calcolano anche una media mobile
dell’indicatore prescelto e si riferiscono ad essa piuttosto che all’indicatore puro. In questo caso, segnali
operativi possono essere ricavati quando l’indicatore perfora la propria media mobile verso l’alto (segnale di
acquisto) ovvero verso il basso (segnale di vendita).

Naturalmente tali segnali saranno differenti a seconda dell’arco temporale di tempo scelto dall’analista tecnico
per determinare il numero delle rilevazioni necessarie a disegnare la media mobile. Quindi, nulla di oggettivo.

Lascia un commento