Come Scegliere il Mutuo per Avere Rate Sostenibili

Uno dei fattori fondamentali per la scelta di un mutuo è che le rate devono essere sostenibili. La decisione di comprare una casa deve partire dal suo valore e non dal costo del mutuo e dalle sue condizioni che, magari in un primo momento, potrebbero sembrare vantaggiose. L’errore più comune in questi anni è stato proprio fare il contrario, nella convinzione che, essendo il mutuo invitante, “compro, poi si vedrà, bene o male le rate riuscirò a pagarle”.

Il valore di una casa è più importante del valore del mutuo stipulato per comprarla. Se il prezzo è fuori da ogni ragionevolezza, pagarlo con un mutuo che sembra vantaggioso sarà comunque un pessimo affare. E, tra l’altro, resterà sul groppone ai figli o a chi per loro. Comprare casa, credendo che il momento sia giusto per farlo perchè i tassi sono bassi, nel tempo potrebbe rappresentare un problema, nel caso che le rate non fossero più sostenibili. Siamo d’accordo, il mattone è il bene rifugio, l’investimento più sicuro, la casa la compriamo per viverci o per i nostri figli, è un progetto di vita, di solidità familiare. Ma il suo acquisto deve essere ben ponderato in base alle condizioni finanziarie ed economiche di una famiglia. Il risultato di un acquisto intelligente riguarda sempre la distinzione tra ciò che si desidera e ciò di cui si ha veramente bisogno.
Quindi, non bisogna avere fretta. Prima viene il valore della casa (che non deve essere esagerato), poi vengono i valori rappresentati dalla qualità della nostra vita, per ultimo c’è il valore dell’operazione di mutuo che ci apprestiamo a stipulare.

Fissate le prime due priorità, occorre scegliere le migliori condizioni di mutuo. Per fare questo, senza frenesia, non dobbiamo finire tra le grinfie di una sola banca, magari dove abbiamo il conto corrente, perchè non è detto che ad un ottimo conto corrisponda un ottimo mutuo. Oltre alla proposta della propria banca occorre ricercare almeno altre due proposte di altrettante banche, in modo da poterle utilizzare per ottenere condizioni migliori dalla propria filiale.

Concludendo. Considerare bene il valore della casa da comprare in base alla propria situazione finanziaria ed economica e trovare la soluzione più equilibrata. Evitare cioè di indebitarsi per somme superiori a quelle che si potrebbero pagare. E soprattutto scegliere e affidarsi alla banca giusta, quella che offre le migliori condizioni.

Lascia un commento