Come Autocertificare Titolo di Specializzazione

Come sapete da qualche anno invece di richiedere il titolo di specializzazione  è possibile fare un’autocertificazione. Essa consiste nel compilare un modulo e presentarlo come se fosse un vero e proprio certificato senza fare la fila dove questi vengono rilasciati.

Il primo passo da fare è aprire il nostro browser internet e collegarci al sito Autocertificazioni.net e accedere a questo modulo.

Aperta la nuova pagina web scarichiamo il modulo e lo compiliamo nel modo che ci viene richiesto, con i relativi dati in nostro possesso. Una volta finita la compilazione, possiamo stamparlo.

Risulta essere molto importante verificare che tutti i dati siano corretti poiché in caso di dichiarazioni mendaci si rischia una denuncia. Come anticipato, dolo la compilazione non ci resta che collegare la nostra stampante e stampare l’intera pagina. Controlliamo il foglio stampato e apponiamo la firma in basso a destra dove ci viene richiesta in modo da autenticare l’autocertificazione.

La firma non deve essere autenticata ma, se si invia il documento tramite posta, bisogna allegare la copia di un proprio documento di identità.

Ricordiamo che l’autocertificazione deve essere obbligatoriamente accettata dalla pubblica amministrazione e dalle aziende che gestiscono i servizi pubblici. Le aziende private, invece, possono richiedere la presentazione del certificato originale.

Autocertificare un titolo di specializzazione risulta essere quindi semplice.

Lascia un commento